Ogni campana ha la sua unicità musicale ed artistica.

Ciascuna campana è progettata per la sua destinazione d’uso. Per integrare una nuova campana ad un concerto già esistente si analizzano dapprima in modo approfondito le campane esistenti. Successivamente, a seconda dei requisiti musicali e delle culture locali  campana viene definita in base alla futura armonia di suoni e si esegue il calcolo della sagoma (termine per definire la forma della campana). Questa procedura viene eseguita con la nota nominale più percepibile, la cosiddetta nota di battuta (nota nominale).

 

Una campana "ottava" in sagoma media, nota di battuta La/3 pesa circa 450 kg. In alcune regioni, campane con nota di battuta La/3 sono realizzate con una sagoma più "leggera" del peso di 377 kg, mentre in altre campane della medesima  nota di battuta, La/3, vengono fuse con una sagoma più "pesante" del peso di 850 kg. Per i carillon i paramentri cambiano ulteriormente..

  Il diapason di riferimento è il La/3 = 440 Hertz (norma ISO 16-standard - l’unità Hertz dà il numero delle vibrazioni al secondo). Grassmayr realizzando strumenti musicali completi, ha creato una campana in La/3 444 Hertz per la Filarmonica di Berlino.   Più la campana aumenta le sue dimensioni, più la frequenza sarà bassa. Un La5 pesa circa 8 kg mentre un suono decisamente più grave, La2 pesa circa quattro tonnellate. Le tabelle allegate in PDF con pesi e diametri delle campane danno informazioni indicative. Le dimensioni oggettive dipendono dal tipo di sagoma e dai toni parziali richiesti.  

 

Tipologie di campane  >> GRASSMAYR - Rippenvarianten für Läuteglocken

  >> GRASSMAYR - Läuteglocken mittelschwere Rippe fileadmin/bilder-inhalt/pdfs/GRASSMAYR_Laeuteglocken_mittelschwere_Rippe_2011.pdf 

Tipologie di campane  >> GRASSMAYR - Glockenspielglocken  

 

 

javscat.net
shitjav.com
sexspanking.org
scatlife.net
spanking-porn.org
javscat.net
shitjav.com
any-porn.net
its-porn.net